Io Donna

I sapori semplici ed equilibrati sono d’elezione al Bosco Brera, ristorante di cucina naturale nel cuore del quartiere milanese di Brera. Tra le proposte di pesce, vegetariane e vegane c’è anche questa insalata di pasta in cui i fusilli integrali e verdure fanno il paio con la croccantezza dei cracker di semi.


Ingredienti per 4 persone

240 gr. fusilli integrali
1 carota grande
½ cavolo romanesco sbollentato
punte di asparagi sbollentati
4/5 rapanelli
1 cetriolo
1 cucchiaino da caffè di maionese vegetale
2/3 cracker di semi
2 cucchiai da tavola di olio extra vergine di oliva
sale qb

Preparazione

Preparare i cracker di semi: mettere a bagno semi misti (di zucca, di chia, di girasole, di lino, di sesamo) per 40 minuti circa con acqua a temperatura ambiente. Quando l’acqua è assorbita dai semi e si forma una patina sulla superficie, i semi sono pronti. Si aggiungono due cucchiai di farina 00 e del sale. Si stende il composto su una teglia con carta da forno e si mette ad asciugare in forno a 70/80 gradi fino a che non raggiunge la consistenza di un cracker.

Cuocere i fusilli in abbondante acqua salata, scolarli e condirli con un giro di olio.
Nel frattempo tagliare le carote a striscioline sottili, sbollentare per 1 minuto circa sia le punte del cavolo romanesco sia degli asparagi. Tagliare i cetrioli e i rapanelli a rondelle.

Per impiattare
Prendere una strisciolina di carota e su una delle due estremità mettere una goccia di maionese vegetale, quindi chiuderla avvolgendola con l’altra estremità (la maionese funge da collante) e all’interno inserire la pasta già condita con olio extra vergine di oliva. Decorare con cetrioli, rapanelli, cavolo romanesco e asparagi. Alla fine aggiungere sale e olio a piacere.

2018-09-08T13:35:22+00:00