Panorama

NUOVE APERTURE: 15 POSTI DOVE MANGIARE A MILANO


Gastronomie dal Sol Levante, torrefazioni di design, tiramisù e bistrot francesi: ecco le novità nel panorama milanese, da provare subito

 

PER MANGIARE SANO

Così nuovo che deve ancora aprire i battenti: è il 403030 Healty Kitchen, che inauguererà il 21 Ottobre. Il progetto dell’imprenditriceMariella Radici, 2 piani e 3 aree diverse nel cuore di Brera, prende il suo nome dalla Dieta Zona del dottor Barry Sears, che prevede per ogni pasto la presenza di 40% di carboidrati, 30% di proteine e 30% di grassi. La cucina, guidata così dallo chef Claudio Colombo Severini, proporrà piatti che rispettino questa filosofia, con la possibilità di consegna a casa. L’interior, invece, ha la firma di Patricia Urquiola, che celebra la città di Milano nell’utilizzo dei materiali, cotto e graniglia per i pavimenti, con innesti di legno, fibre tessili e marmo, ma anche con colori sobri e geometrie rigorose. Tracciabilità, stagionalità dei prodotti e colture biologiche e bio-dinamiche sono invece il fulcro intorno al quale ruota Bosco Brera, aperto da qualche giorno nel quartiere omonimo. Atmosfera da bistrot francese, nel menù che va da colazione a cena passando per la merenda sono banditi i prodotti raffinati. Predilette, invece le preparazioni naturali che evitando l’uso di sostanze chimiche. Il gelato, ad esempio, è a prova di vegani, essendo preparato con latte di riso e frutta fresca, e addolcito da uno sciroppo di riso integrale. Un discorso che si ripete anche sui vini: tutti del consorzio Tripla A (Artigiani – agricoltori- artisti) sono non filtrati e non prevedono aggiunta di anidride solforosa. Tra i piatti da provare, le Bosco Bowl, ciotole con riso integrale alghe wakame, sgombro siciliano sott’olio, carote viola, ravanelli e daikon.

 

Link: https://icon.panorama.it/food/nuove-aperture-ristoranti-milano/

2018-07-16T19:38:35+00:00